Una targa d’argento alla carriera è stata consegnata per meriti acquisiti a:

Dott. Lamberto Allegrini

Il Dott. Lamberto Allegrini, nato a Cascina il 19/07/1930, avrebbe meritato l’anno scorso il premio per i 60 anni di laurea, se questo fosse stato già istituito.

Si avvicina alla professione già nel II e III anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Istituto di Patologia Speciale Medica e Metodologia Clinica diretto dal compianto prof. Gabriele Monasterio.

Si laurea il 18/11/1954 con votazione 110/110 e lode.

Ufficiale Medico presso l’Ospedale Militare di Livorno dal 01/09/1955 al 06/01/1957.

Nell’anno 1961 si specializza in Ostetricia e Ginecologia presso la scuola diretta dal prof. Giovanni Paroli. Nel 1967 specializzazione in Pediatria con il prof. Augusto Gentili.

Medico Condotto titolare della condotta medica di Riglione-Oratoio  a seguito di pubblico concorso.

Dal 1970 al 2000 Medico di Famiglia di tutti i Comandanti del Comando provinciale dei Carabinieri.

Il dott. Allegrini si è sempre dichiarato fiero di avere operato in queste istituzioni di medicina pubblica, con scrupolo ed abnegazione in tutte le condizioni.

Particolare è stato il rapporto con tutti i pazienti ai quali ha offerto prestazioni che, anche per via di titoli di studio acquisiti e per la particolare sensibilità, avevano una componente che andava e va oltre il semplice rapporto medico-paziente.

L’esperienza nella medicina militare ed il rapporto privilegiato con l’Arma dei Carabinieri, ci permettiamo di pensare, hanno avuto non poca influenza nella formazione del carattere dell’uomo e del professionista, che talora può essere apparso rigido, ma sempre consono ai principi della professione.

Di questo persiste il ricordo ed il riconoscimento da parte dei suoi molti ex pazienti.

Prof. Stefano Bombardieri

Il professor Stefano Bombardieri si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1968. Dopo la laurea ha iniziato la sua formazione scientifica negli Stati Uniti nel 1969-70 come “Fellow” in Reumatologia dapprima presso il Department of Medicine della Columbia University e successivamente presso L’Hospital for Special Surgery della Cornell Medical College di New York. Tornato in Italia, nel 1971 è stato Borsista nel Laboratorio di Microbiologia dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma. Nel 1973 è venuto a Pisa quale Ricercatore in Immunologia Clinica del Laboratorio di Fisiologia Clinica del CNR.

La carriera accademica è iniziata nel 1974 quale Assistente Ordinario alla Cattedra di Patologia Medica dell’Università di Pisa.

Nel 1982 è diventato Professore Associato di Immunologia Clinica e dal 2000 è Ordinario di Reumatologia dell’Ateneo pisano.

1989-1999 Primario Responsabile U.O. Autonoma di Immunologia Clinica, Università di Pisa

1999-2014 Direttore U.O. Reumatologia Universitaria, A.O.U.P.

2004-2007 Presidente della Società Italiana di Reumatologia

2000-2014 Professore Ordinario di Reumatologia e Direttore della Scuola di Specializzazione in Reumatologia

2000-2014 Coordinatore Regionale per le Malattie Rare di interesse reumatologico

2009-2014 Direttore del Dipartimento Assistenziale Integrato (DAI) Muscoloscheletrico e Cutaneo dell’Azienda

Nell’ambito delle attività istituzionali d’Ateneo, il professor Bombardieri è stato membro del Consiglio di Amministrazione dal 1992 al 1994 e del Comitato di Valutazione dal 1995 al 1996. Dal 2008 è Direttore del Dipartimento di Medicina Interna.

Ha inoltre ricoperto incarichi di rilievo nazionale e internazionale: dal 2000 al 2003 è stato Chairman del Gruppo di Studio sulla Sindrome di Sjögren dell’American College of Rheumatology, dal 2004 al 2007 Presidente della Società Italiana di Reumatologia e dal 2007 è Vicepresidente della Fondazione Italiana per la Ricerca sull’Artrite (FIRA).

Autore di 400 lavori scientifici su riviste internazionali con referee, con indice H (ISI) di 61. L’attività scientifica è prevalentemente concentrata sugli aspetti clinici ed immunologici, sulla diagnosi e terapia delle malattie reumatiche e autoimmuni sistemiche, tra cui il lupus eritematoso sistemico, la crioglobulinemia mista essenziale, la sindrome di Sjogren, la sclerosi sistemica, la polimiosite, le vasculiti sistemiche e la malattia di Behçet.

Ha inoltre coordinato numerosi gruppi di studio sia nazionali per conto della Società Italiana di Reumatologia sia internazionali per conto dell’European League Against Rheumatism (EULAR) e della Comunità Europea.

È membro di numerose Società Scientifiche nazionali e internazionali, tra cui l’American College of Rheumatology, la Henry Kunkel Society e la Società Italiana di Reumatologia. È membro, o lo è stato, dell’Editorial Board delle principali riviste internazionali del settore.

Riconoscimenti

2006 Premio Delfino d’Argento, Cascina

2010 Ordine del Cherubino

2014 Master dell’American College of Rheumatology

2015 EULAR award

Il professor Bombardieri è un appassionato pescatore e ciclista

Dott.ssa Doretta Fabiani

• 1954- Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Pisa.

• 1957 – Specializzazione in Neuropsichiatria. Da quell’epoca fino al 1969 (anno di apertura della Divisione Neuropsichiatrica) consulenza neurologica presso l’ospedale di Pontedera;

• 1957-1961- Clinica Neurologica di Pisa: -attività clinica nei reparti di Neurologia e Psichiatria -studio dell’elettroencefalografia sia nella sperimentazione farmacologica che nell’epilessia.

• 1961 Apertura della Clinica Neurochirurgica presso l’Università di Pisa:  Direttore: Prof. Giorgio Tusini;  Assistente dr.ssa Doretta Fabiani – attività diagnostica clinica e strumentale; 

• 1961-1969- Assistente in neurochirurgia. In questi anni:

• 1962- : Stage a Tolosa presso la Neurochirurgia  per lo studio delle patologie delle colonna ;

• 1964 e 1966. Stage all’Hopital Neurologique di Lione per le tecniche di studio del sonno negli stati di coma.

• 1962 -1968 frequenza annuale ai Corsi Internazionali di aggiornamento sull’EEG e sull’epilessia tenuti a Marsiglia , oltre alla partecipazione ai Congressi di Neurologia e Neurochirurgia tenutisi in Italia e in Austria, in particolare a Salisburgo.

• 1969 Inaugurazione a Pontedera del primo Servizio di Neurofisiopatologia d’Italia. Servizio di diagnostica neurologica strumentale, elettroencefalografica, elettromiografica ed ecografica (a quell’epoca di avanguardia) con attività sia interna che ambulatoriale.

• 1969- 1995 Ospedale Lotti di Pontedera in qualità di dirigente del servizio di Neurofisiopalogia.

Sono stati anni di lavoro intenso.

L’attività sia interna che ambulatoriale si è sempre accompagnata all’aggiornamento scientifico e nei limiti dei mezzi disponibili alla ricerca clinica e farmacologica. Un particolare interesse e di risonanza nazionale, è stato lo studio neuroevolutivo del neonato.

Nel 1973 infatti, in collaborazione con il Comune di Pontedera e la neonatologia del Prof. Poli fu promossa un indagine clinico-EEG a tappeto di tutti i nati a termine e pretermine del Comune.

Questa indagine ha permesso non solo di stabilire i criteri di “normalità” neurologica alla nascita e di seguire, nel tempo, l’evoluzione della maturazione neurologica.

Gli studi sul neonato, a quell’epoca rarissimi nella campo della ricerca neurologica, hanno fatto conoscere l’ospedale di Pontedera e il suo Servizio di Neurofisiopatologia a livello nazionale.

Per queste indagini innovative ha avuto varie nomine nei Consigli della società di EEG e di Neurologia, oltre alla possibilità di collaborare con istituti universitari importanti, quali quelli dell’Università di Torino, della Sapienza di Roma, di Bologna e quella di Perugia.

Questi anni di lavoro cosi’ impegnativi, hanno dato tanta gratificazione alla dottoressa e al personale del reparto, in particolare ai tecnici.

Uno dei maggiori successi della carriera della dr.ssa Fabiani è l’aver contribuito alla creazione

della figura del “tecnico di neurofisiopatologia”: figura clinica indispensabile in un’attività che

richiede tempo, pazienza e competenza che deve spaziare sia nel campo della fisica che della patologia neurologica

Fu proprio a Pontedera che nel 1975 fu bandito il primo concorso in Italia per “tecnici di neurofisiopatologia.  Per la dottoressa  è stato bello e gratificante lavorare fino a quando le riforme non hanno cominciato a privilegiare la quantità del lavoro e il fatturato rispetto alla qualità della prestazione fornita. Fare il medico cottimista con prestazioni a tempo e programmate magari secondo protocolli standard non era nella  idea della professione della dottoressa.

Per questo motivo nel 1994 prese un periodo di aspettativa e poi nel 1995 la pensione.

Dott. Vassili Fotis

Il Dott. Vassili Fotis è nato a Rodi in Grecia il 25 Maggio 1935.

Fa parte di quel nutrito gruppo di Colleghi che grazie ai legami fra le isole italiane dell’Egeo, meglio  note come Dodecaneso, e la città di Pisa ha contribuito a portare l’Odontoiatria della nostra città ad alti livelli nazionali ed internazionali.

Si è laureato ed abilitato nella nostra Università nel 1961.

Nel 1964 ottenne la specializzazione in Odontoiatria e Protesi Dentaria, dimostrando fin dall’inizio la sua predilezione intellettuale per questa branca della Odontoiatria.

Nel 1978 a Padova si specializzò in Ortodonzia e, pur prediligendo la libera professione, ha sempre sviluppato oltre la clinica professionale una ricerca di avanguardia.

Già dal 1964 è stato assistente ordinario al reparto di Ortognatodonzia dell’Istituto “A. Beretta” di Bologna.

Dagli anni 60 è stato socio della Società francese di Ortopedia dento-facciale.

È stato socio e consigliere della S.I.D.O. (Società Italiana di Ortognatodonzia), e consulente per la cura della labiopalatoschisi al reparto di Chirurgia Plastica di Pisa.

Dal 1978 al 1984 è stato professore a contratto alla Scuola di Specializzazione di Ortognatodonzia di Padova.

Socio E.O.S. (Società Europea di Ortognatodonzia) e autore di numerosi studi, ricerche e pubblicazioni di importanza internazionale.

Dal 1991 al 1993 è stato professore a contratto alla Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia a Pavia.

Ha partecipato come relatore e presidente di seduta a numerosi congressi, seminari e corsi.

Socio onorario S.I.D.O. e S.I.B.O.S. (Società Italiana di Biomeccanica e Ortodonzia segmentata), dopo il suo ritiro dall’attività è stato ripetutamente invitato a trasmettere ai colleghi le sue molteplici esperienze ed i suoi pareri professionali in congressi italiani ed internazionali.

Dopo questa breve sintesi del curriculum professionale. è con nostro grande onore che consegnamo al Dott. Vassili Fotis questa targa per conto dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Pisa come riconoscimento della sua attività medica ed ortodontica.

Grazie Dott. Vassili Fotis!

I premiati per i sessant’anni di professione

Bianchi Claudio, Bianchi Romano, Bonechi Igino, Botoni Luciano, Cosci Virgilio, Ferrari Enzo, Innocenti Egidio, Maggio Giuseppe, Marini Nilo, Pfanner Pietro, Puccini Gianfranco, Romeo Paolo

I premiati con medaglia d’oro per i cinquant’anni di professione

Innocenti Bruno, Tozzi Enrico, Gliozzi Ettore Maria, Carnasciali Ermanno, Giunti Ezio, Rizzo Gaetano, Squarcini Giuliano, Grossi Evandro, Miele Mauro, Coppo Pietro, Corti Primo, Sbrana Giuseppe, Pancanti Valentino, Atti Gian Pietro, Baracchini Graziella, Calderazzi Andrea, Consoloni Enrico Luigi, Dedola Enrico, Fiamma Ennio, Giorgi Ubaldo, Moggi Pelati Brunetta, Ottenga Franco, Palla Roberto, Rindi Paolo, Tognoni Osvaldo, Vogliazzo Pier Luigi

I premiati con medaglia d’argento per i venticinque anni di professione

MEDICI Aloise Natalina, Angelini Fabrizio, Assanta Nadia, Bacciardi Daniela, Baldeschi Lelio, Baldini Mauro, Balestri Claudio, Balsano Loredana, Battini Roberta, Battolla Marina, Bernacchi Rita, Bernardeschi Alessandro, Bigalli Giovanni, Boldrini Antonella, Bondi Franca, Braccini Gianmarco, Brogioni Sandra, Buttitta Flavio, Cagnolati Camilla, Caporale Mario, Cappagli Barbara, Carnesecchi Paolo, Casarosa Stefano, Cianci Claudia, Cioni Nicoletta, Corchia Arturo, Dani Alessio, Del Cesta Riccardo, Dell’atti Tiziana, Dentico Patrizia, Di Franco Antonella, Di Simone Daniela, Doccini Pier Giovanni, Falaschi Cristina, Falco Patrizia, Ferrari Mauro, Ferrari Stefano, Frantzidou Eftychia, Landucci Edi, Lapi Paola, Lazzaroni Stefania, Lippolis Piero Vincenzo, Littara Alessandro Giuseppe, Loggini Barbara, Luccherino Luciano, Luperini Michelangelo, Lupetti Antonella, Magazzini Maria, Maggiorelli Fabrizio Paolo, Marrazzini Gloria, Marino Rosa, Mechelli Sandra, Menconi Mariacristina, Natale Gianfranco, Orsini Aldo, Parducci Rossana, Pavese Nicola, Pietroni Federica, Pistelli Francesco, Pistolesi Piero, Polese Fabrizio, Ponzone Simona, Puccetti Renzo, Puccinelli Susanna, Puccini Marco, Rizzo Loredana, Rognini Ferdinando, Rotondo Alessandro, Rucco Marcella Pompilia, Russo Raffaele, Sancin Alberto, Sanguineti Sabina, Santarelli Simonetta, Santoro Maria, Sciascia Pinetta Maria, Scibona Marcello, Signorini Serenella, Simonini Lorenzo, Taponeco Fabio, Tavella Nicola, Tibaldi Carmelo, Tregnaghi Carla, Vaccaro Angelina, Vallini Stefano, Vanni Gloria, Vignali Edda, Villa Maurizio, Zecchi Cristina

    

ODONTOIATRI Agi Erol, Bernardeschi Alessandro, Bicchierini Giuseppe, Braccini Gianmarco, Carnesecchi Paolo, Del Cesta Riccardo, Lazzaroni Stefania, Magazzini Maria, Nanni Fabrizio, Padula Anna Rosa, Sabella Francesco, Santarelli Simonetta, Simonini Lorenzo, Tellini Andrea, Tognoli Paola, Vaccaro Angelina

Nuovi iscritti all’Ordine

MEDICI Alcibiade Alessandro, Antognoli Rachele, Antonelli Michele, Barbera Federico, Bernardini Azzurra, Biagini Giorgio, Boccuzzi Antonio, Braca Fernando, Brancatella Alessandro, Busetto Marga, Cafalli Martina, Caparello Maria Costanza, Caponi Lorenzo, Cappellani Daniele, Casella Iacopo, Cavallini Eleonora, Chine’ Vincenzo, Chirichella Mariantonietta, Ciacchini Benedetta, Cinotti Sandro, Cipriani Silvestro, Coli Virginia, Congestri’ Claudia, Curci Maria Giovanna, De Gori Carmelo, De Pasquale Carlotta Francesca, Del Punta Rossella, Del Re Federico, Di Bello Silvia, Di Lieto Chiara, Di Noia Alessandra, D’ischia Roberto, Fanelli Giuseppe Nicolo’, Faraguna Ugo, Ferracuti Federica, Figliomeni Antonio, Fiorentino Leonardo, Fodale Anna Maria, Franconi Iacopo, Gabiati Letizia, Galeotti Gian Giacomo, Gallo Giovanni, Grassi Alessandro, Hensgens Martinus Johannes Mathias, Iuliano Ester, La Malfa Giovanni, Garibaldi Silvia, Ghelli Chiara, L’abbate Sara Maria Teresa, Lelli Cecilia, Lenci Niccolo’, Lo Russo Monica, Loiacono Carmela, Luchini Marco, Luperini Chiara, Manni Anastasia, Mannoni Nicola, Mannucci Sara, Marchetti Sara, Marino Riccardo, Martinelli Caterina, Masini Gabriele, Mastrolia Manuela, Medino Paola, Memmini Luca, Migaleddu Gianmichele, Montagnani Ilaria, Montano Vincenzo Giovanni, Morciano Mario, Nesti Lorenzo, Notarfranchi Laura, Nucci Anna Maria, Nuti Michele, Pardo Maria Antonietta, Pescarissi Claudia, Picciarelli Gemma, Pieracci Edoardo Maria, Pieroni Erica, Pierri Francesca Maria, Pucci Andrea, Raglianti Valentina, Ramalli Dalia, Riggio Enrica, Romboli Andrea, Rosselli Del Turco Elena, Russo Elisa, Sartini Francesco, Schifano Martina, Scolaro Massimo, Selva Valerio, Signorini Viola, Sijoni Ledia, Sonato Chiara, Spera Vincenza, Taliani Alessandro, Tedeschi Valentina, Tonini Giulia, Vani Vanina, Vitiello Pompeo

ODONTOIATRI Amabile Federica, Boshnjaku Andia, Buonocunto Nino, Pisani Elisa, Puccinelli Greta