T. Sichetti Ambulatorio Dermocosmesi – AOUP

La dermocosmesi è una branca della dermatologia che si occupa della salute e della bellezza della pelle. Il dermocosmetologo, ma vorrei dire il dermatologo, nel nostro presente, sa bene  che la pelle è sana se in buona salute: INTUS ET IN CUTE, INTUS UT IN CUTE”.

Questo è il motto che accoglie i pazienti nella clinica dermatologica dell’università di Pisa. Se si vuole ottenere un bel risultato esternistico non si  può più prescindere da una valutazione internistica del paziente.

Momento importante della visita  di persone che chiedono di migliorare il proprio aspetto, partendo sempre dalla sua età, è la valutazione delle sue abitudini di vita con particolare riguardo all’alimentazione, al movimento, al suo stile di vita e  al suo stato di salute generale.

– Se la pelle è lo specchio di quello che succede dentro di noi, l’approccio dermocosmetologico diventa la spia e la porta più facile per entrare dentro di noi  e la via più “VISIVA” per fare “Medicina  Preventiva”. E’ per questo che considero il dermocosmetologo il dermatologo del futuro; la bellezza della pelle sta nella sua salute, i trattamenti cosmetologici sono la sua cornice.

– Tutte le Università più importanti hanno isituito corsi o master in “dermocosmetologia” riconoscendo alla materia una sua dignità scientifica. Ha come obbiettivo finale il rallentamento dei processi fisiopatologici di invecchiamento cutaneo o di recupero tissutale. La pelle non è la coperta del nostro corpo, è un organo vivo e intelligente. La pelle per mantenersi sana ha bisogno di 3 operazioni semplici e abituali che  rispettino  l’eutrofia cutanea:

1 – detersione delicata

2 – idratazione

3 – Protazione Solare.

– La “dermocosmetologia  attraverso queste 3 operazioni garantisce che una cute sana possa rimanere tale.

– Il ruolo del dermocosmetologo è la prescrizione di prodotti adatti al tipo di pelle.

– Una prescrizione giusta e mirata mantiene la pelle sana rallentando i  suoi processi fisiologici di invecchiamento e preservandola da patologie dermatologiche.

– Nella visione di una dermatologia moderna e proiettata nel futuro, la dermocosmetologia appoggia una qualsiasi cura della pelle facendo si che il paziente possa diminuire i fastidi di una cura dermatologica; questo permette una guarigione più veloce e che la cura possa essere continuata per lungo tempo e non essere interrotta per gli effetti collaterali che possono sopraggiungere quando si usa  un farmacio-

– Tutto questo ci fa capire quanto la dermocosmetologia  sia importante oggi, quanto possa fare nella prevenzione e nella cura della nostra pelle e quanta strada ha fatto la ricerca dermocosmetologica offrendoci prodotti che vanno dalla finalità puramente estetica o correttiva a prodotti con finalità curativa. E’ indubbiamente interessante questo punto di incontro tra la dermatologia e la cosmetologia.

– La pelle è, oggi soggetta ad aggressioni continue; è continuamente minacciata da inquinamento ambientale, agenti atmosferici,.allergeni……. se usassimo prodotti detergenti sbagliati, aggrediremmo  ancora di più  quel  “film idrolipidico della cute“, quella barriera protettiva della nostra pelle che non avrebbe più scampo e avremmo una maggiore  facilità alla secchezza, alle irritazioni, alle allergie e alle infezioni cutanee.

Chi si ricorda delle  nostre nonne che lavavano i capelli con la “LISCIVA”..  . Una volta al mese dedicavano una intera giornata al lavaggio dei capelli.  Era un rituale collettivo: tra canti e racconti dedicavano  la giornata, alla preparazione di questo “detergente” ottenuto da cenere di legna e acqua bollente. Era aggressivo e caustico, con un PH alle stelle (PH 10!!).

Quelle nonne nulla sapevano di PH, ma sapevano, nella loro saggezza, che il  rituale doveve obbligatoriamente proseguire, con l’unzione dei capelli (pratica dermocosmetologica) che permetteva la loro pettinabilità.

E’ da li  che è venuto il detto (delle nonne) che non bisogna lavarsi spesso i capelli se no si rovinano. Oggi la ricerca ci da prodotti non solo non aggressivi, ma persino curativi che ci permettono di lavarci i capelli tutti i giorni.

– Sottolineo che i prodotti cosmetici sono usati tutti i giorni rispetto ai farmaci. Si richede loro grande qualità.

– La dermocosmetologia viene così a collocarsi come pratica necessaria per la protezione della nostra pelle e dei nostri capelli e presentarsi  tutti i giorni belli e in salute.